Un altro passo si sta per compiere

Lunedì 30 maggio zaino in spalla e biglietto aereo in mano per volare verso un’avventura sempre più vicina.

L’obiettivo questa volta è l’iscrizione all’Ordine dei Medici di Tenerife per ottenere, a pieno titolo, la possibilità di espletare la Professione anche in quel territorio.

Proprio di questi giorni è un articolo pubblicato dal Presidente dell’Ordine dei Medici di Roma che, seppur tardivamente almeno rispetto alle scelte di molti di noi, si preoccupa del fatto che i Medici italiani abbandonino il lavoro prematuramente e migrino all’estero. Come diceva il mio vecchio e saggio nonno, qualcuno pensa di chiudere la stalla quando i buoi sono già usciti! È una novità? Per l’Italia sicuramente no!

Per quanto mi riguarda, non è ancora una decisione definitiva ma preparo il bagaglio in attesa degli eventi pur con la consapevolezza, conoscendo la nostra realtà, che poco o nulla cambierà in meglio nei prossimi anni.

Quella attuale sarà una breve vacanza, dal 30 maggio al 7 giugno, necessaria a concludere l’iter burocratico per iniziare l’attività lavorativa. Successivamente, verosimilmente dal mese di settembre, ipotizzo ... Accedi o registrati gratuitamente al sito per continuare a leggere l'articolo 

This section of the article is only available for our subscribers. Please click here to subscribe to a subscription plan to view this part of the article.


Seguimi sulla mia nuova pagina Facebook
Iscriviti alla mailing list
Accetto Informativa sulla privacy