Da domani un nuovo vestito e una nuova immagine!

Quella che per tutti è l’agognata pensione finalmente è in arrivo anche per me: da domani un nuovo vestito e una nuova immagine!

Unico rimpianto è che lo Stato, per il quale ho lavorato per oltre trent'anni, sembra non aver capito e non aver apprezzato la mia dedizione e l'opera da me svolta nell'interesse di tutti per il raggiungimento di un obiettivo, la Medicina Territoriale, che dovrebbe essere un preminente punto di partenza e di arrivo proprio per chi, istituzionalmente, dovrebbe attivarsi nel trovare adeguate soluzioni per garantire il benessere di tutti i cittadini.

Credo di aver collaborato affinché la sanità italiana continuasse ad essere la migliore del mondo ma, proprio quello Stato da cui non ho mai preteso gloria e che avrebbe dovuto facilitarmi la vita, ha invece ... Accedi o registrati gratuitamente al sito per continuare a leggere l'articolo 

This section of the article is only available for our subscribers. Please click here to subscribe to a subscription plan to view this part of the article.


Iscriviti alla mailing list
Accetto la Privacy policy