Gestione clinica dell'INR

Gestire l'INR nel paziente in terapia scoagulante

La terapia scoagulante è un trattamento farmacologico che, quando effettuato con dicumarolici (Sintrom e Coumadin), necessita di un continuo aggiustamento nella posologia affinché produca il massimo effetto preventivo con un attento controllo dei possibili effetti collaterali.

terapia scoagulante controllo inrQuesta terapia viene impostata in tutti coloro che sono a rischio di fenomeni tromboembolici in relazione a patologie di solito cardiache. L'obiettivo che si pone è la riduzione della fisiologica capacità del sangue a coagulare.

Opportunità per i pazienti registrati al sito nella gestione della terapia scoagulante

Registrandosi a questo sito e sottoponendosi ad una prima visita internistica necessaria per conoscere approfonditamente il paziente nelle sue patologie con particolare riferimento a quella che ha indotto l'indicazione al trattamento con dicumarolici, sarà possibile usufruire gratuitamente di un adeguato supporto medico finalizzato alla gestione della terapia scoagulante. Per ottenere il servizio è, altresì, necessario avere attivo il servizio "Il Medico Risponde" (vedi regolamento).

Per saperne di più chiama la segreteria ai numeri 333 3233132 - 347 6239798.

Come gestire la terapia scoagulante

La terapia scoagulante praticata con l'uso di farmaci detti dicumarolici (Sintrom o Coumadin) è stabilita sulla base del... Accedi o registrati gratuitamente al sito per continuare a leggere l'articolo

This section of the article is only available for our subscribers. Please click here to subscribe to a subscription plan to view this part of the article.

 


Effettua il login e accedi ai contenuti riservati

Registrati
Medicina specialistica privata